Размышления о Вере
Articles-It

Riflessioni sulla Fede

Cominciamo con la parola «riflettere»(размышление[RAZmisclenie]).

Come detto prima, Raz è il Dio primario in forma di energia. «Misclenie»(pensare) è un ciclo di pensieri che porta a una certa conclusione. Quindi risulta  che i nostri pensieri si muovono e appare l’opportunità di RAZmisclenie(riflettere), grazie all’energia che si chiama Raz.  Ecco qua!

Pertanto, i pazzi non possono riflettere, le persone private della ragione non possono riflettere.  Queste persone, che si trovano alla ricerca di Dio, arrivano di essere catturati nelle reti di diverse sistemi e, senza pensare, concordano con ciò che viene dato a loro.

Razmisclenie(riflettere) è una necessità, l’attività vitale della mente.

Riflettere sulla carta diventa spesso un libro e, in modo tale, leggendo un libro, noi parliamo con la persona(l’autore del libro), che nemmeno lo conosciamo. Riflettere in famiglia, insieme, crea una conversazione sentimentale. Riflettere in se stessi, in uno stato di armonia con il mondo, fa uscire fuori delle nuove scoperte.

Quanto spesso vi permettete di riflettere?


La conduttrice della Fede, Aliona Polin

Вам также может понравиться:

Оставьте комментарий


Нет комментариев