Articles-It

Om — è l’inizio di tutto

Oggi parleremo della silaba «Om», così famosa e simile ad essa «Aum». Solo che la nostra conversazione non sarà sui Veda indiani e altri movimenti religiosi, ma sul primato delle lettere e delle silabe e sul loro significato.

Quindi, iniziamo con Om. La lettera «O» simboleggia l’Origine, quando c’è tutto, ma c’è ancora qualcosa di separato. «M» simboleggia la materia e la riunione delle due componenti, per creare proprio questa materia. Risulta, che il Primordiale separa da sé qualcosa di isolato a coppie e così appare la materia. Se guardate ancora di più in profondità, questa silaba simboleggia il concepimento.

Ora vediamo la silaba «Aum». «A» simboleggia lo Spirito primario, «U» che si unisce a qualcosa o qualcuno, «M», come abbiamo considerato in precedenza, la materia. Vuol dire che il Spirito primario forma la materia unendosi a qualcosa. Cioè, qui non stiamo parlando del concepimento, quando due esseri identici formano la materia, ma del fatto di scendere dello Spirito sulla Terra e del suo successivo concepimento.

Vedete la differenza tra le due sillabe? È importante capire che i Veda indiani e i Veda Slavi non rivelano la Verità, poiché i movimenti religiosi filtrano le informazioni e trasmettono alle persone ciò che è benefico o sicuro per loro. Cos’altro vorreste sapere? Scrivete sotto l’articolo e vi racconterò tutto.


La conduttrice della Fede, Alyona Polini

Оставьте комментарий


Нет комментариев